martedì 9 maggio 2006

Evviva la Sincerità!

La sincerità è forse un valore che è dififcile da mantenere in nome della diplomazia del proprio utile tornaconto...

Ebbene sono sincera, preferisco dirti, cara Serena, " non vengo da te a portarti 2,40 euro di materiale  a buon prezzo perchè ci spendo oltre il doppio di benzina" piuttosto che tirarla in lunga. Se sei intelligente capisci che prenderti in giro con "se, ma, forse, vediamo per settimana prossima" sarebbe di gran lunga peggio, vorrebbe dirti trattarti ocme una deficiente e questo non lo sopporto, ci sono dei limiti di dignità. Tra i miei blog troverai quello di debito di sonno che ha delle care amiche che continuano a  cincischiare con lei: Ebbene io non voglio fare con te quello che le sue amiche fanno a lei.

Cmq io alla mia sincerità non rinuncio, se tu preferisci le menzogne fai pure.

10 commenti:

  1. perfettamente d'accordo.
    anche se a volte è molto difficile dire la verità per paura di ferire... ma, onestamente, meglio essere onesti e dire quel che è piuttosto che mentire a se stessi e agli altri. Perchè la menzogna, secondo me, è prima con se stessi, poi diretta agli altri.
    ciao

    RispondiElimina
  2. perfettamente d'accordo.
    anche se a volte è molto difficile dire la verità per paura di ferire... ma, onestamente, meglio essere onesti e dire quel che è piuttosto che mentire a se stessi e agli altri. Perchè la menzogna, secondo me, è prima con se stessi, poi diretta agli altri.
    ciao

    RispondiElimina
  3. utente anonimo9 maggio 2006 13:52

    scusami sincerità per sincerità potresti dirla tutta allora, dì che avevi promesso di andare per conoscere la persona e poi tiri fuori sta solfa sul costo della benzina, dì che cambi i nomi per non si sa quale remora, io onestamente se ricevevo una mail come la tua rispondevo con molta onestà
    Ma oggi ti sei bevuta il cervello a colazione? Perchè sicuramente visto il tempo non puoi aver preso un colpo di sole
    Simona

    RispondiElimina
  4. utente anonimo9 maggio 2006 13:52

    scusami sincerità per sincerità potresti dirla tutta allora, dì che avevi promesso di andare per conoscere la persona e poi tiri fuori sta solfa sul costo della benzina, dì che cambi i nomi per non si sa quale remora, io onestamente se ricevevo una mail come la tua rispondevo con molta onestà
    Ma oggi ti sei bevuta il cervello a colazione? Perchè sicuramente visto il tempo non puoi aver preso un colpo di sole
    Simona

    RispondiElimina
  5. Credo, e sottolineo credo, che se hai qualcosa da dirmi puoi farlo anche in privato, il fatto che io cambio i nomi è per una questione di riservatezza, che evidentemete a te è un valore sconosciuto, basta vederlo dal commento che hai lasciato. Per quanto riguarda l'intelligenza delle persone, spesso preferiscono sentirsi raccontare le belle balle che la verità. Per quello che sono secondo te le "mie balle" non ho proprio nulla da dire: di certo non sto a discutere con una come te le mie decisioni e i motivi che mi hanno portato a prenderle.

    RispondiElimina
  6. utente anonimo9 maggio 2006 14:38

    se volevi i commenti privati non mettevi dei post leggibili da tutti.
    Tu scambi la verità per la cafonaggine, cosa che hai avuto a parer mio in più di un'occasione.
    Perchè non si può proporre di propria iniziativa ad una persona che vai a trovarla con la scusa di darle una cosa e poi scriverle no non vengo perchè mi costa e risparmio a spedirti, perchè la consegna non te l'ha richiesta nessuno. E poi però fai l'offesa perchè ti dicono tienitele, e non per il costo di spedizione, ma proprio per i modi.
    Bastava un semplice scusa di sti tempi non prevedo di avere il tempo di conoscerti con calma quindi per sta volta ti spedisco che risparmio, tutto il resto era superfluo e vaneggiante.
    Simona

    RispondiElimina
  7. utente anonimo9 maggio 2006 14:38

    se volevi i commenti privati non mettevi dei post leggibili da tutti.
    Tu scambi la verità per la cafonaggine, cosa che hai avuto a parer mio in più di un'occasione.
    Perchè non si può proporre di propria iniziativa ad una persona che vai a trovarla con la scusa di darle una cosa e poi scriverle no non vengo perchè mi costa e risparmio a spedirti, perchè la consegna non te l'ha richiesta nessuno. E poi però fai l'offesa perchè ti dicono tienitele, e non per il costo di spedizione, ma proprio per i modi.
    Bastava un semplice scusa di sti tempi non prevedo di avere il tempo di conoscerti con calma quindi per sta volta ti spedisco che risparmio, tutto il resto era superfluo e vaneggiante.
    Simona

    RispondiElimina
  8. Se è questo quello che credi accomodati pure insieme a tutti coloro che la pensano come te: io non ho altre parole.

    RispondiElimina
  9. Ciao, sinceramente la penso come Laura.. meglio essere sinceri e dire le cose come stanno.. che mezze frasi o rinvii che lasciano il tempo che trovano.. un salutone a tutti tutte!!
    Mauro

    RispondiElimina
  10. Ciao, sinceramente la penso come Laura.. meglio essere sinceri e dire le cose come stanno.. che mezze frasi o rinvii che lasciano il tempo che trovano.. un salutone a tutti tutte!!
    Mauro

    RispondiElimina