mercoledì 31 dicembre 2014

E san Silvestro sia.

In genere quando si dice " è stato un anno intenso" si parla da un punto di vista di lavoro, perchè parliamoci chiaro, la vita media italiana non lascia spazio alle emozioni, perciò se un anno è " intenso"è perchè hai lavorato molto incastrando il resto della tua vita nel lavoro.

Io perciò non avendo un lavoro, non ho avuto un anno intenso, ma così non è. Ho avuto un anno intenso, forte, che si è fatto sentire in tutti i suoi 365 giorni.
Sono stata travolta dagli eventi, mi sono rialzata e scoperta dopo un po' più forte di prima.
Ho preso decisioni che non pensavo e che sto tutt'ora portando avanti, decisioni che spero di poter mantenere e che non siano un fiasco come la mia laurea.

Al di là di tutto questo, ci sono le piccole quotidianità di cui ormai è protagonista FB per l'immediatezza con cui si pubblica e per il numero di spettatori indubbiamente superiore a quello di questo blog, che rimane aperto solo perchè mi piace scrivere le mie vaccate, e le picocle quotidianità danno il polso del mio anno, ma soprattutto contengono piccoli momenti memorabili che vanno segnati in un posto un po' più personale come il blog.

gennaio

3- E' stata dura ma alla fine sono riuscita a far accettare a Marina che dire " noi siamo Animali" non vuol solo dire " noi siamo maleducati" ma che siamo biologicamente (spiegato come "scientificamente") animali.
3- Però son soddisfazioni. Valeria, 2 anni a fine mese, spannolinata e deciucciata! Brava, e brava mamma
8-Wow, FB vuole darsi tono di luogo "colto": ha cambiato la scritta "condividi" con "divulga" Il prossimo passo sarà bannare chi usa k al posto di ch e più di tre puntini di sospensione in uno status?
9- Concorso a premi: " io la strozzo". Sta a voi indovinare chi. chi indovina vince.... boh non lo so, ma me l'invento
15- La stanchezza è tanta, ma quando vedi che i tuoi pani vengono su bene in forno ti seinti appagata
21- Di tanto in tanto penso che internet sia troppo facilmente alla portata di qualsiasi idiota.
21- L'educazione e le buone maniere ormai sono un dettaglio per pochi intenditori. La maggior parte delle persone manco si preoccupano di pensare un " grazie, prego scusi"
22- " amore cosa mangiamo oggi a mezzogiorno?"
"Pitta!"
" ma aore non ce la faccio a farla: e se facciamo la piadina con prosciutto e formaggio?"
" Yeeeee!!!!"
23- grazie,lotteremo insieme x la liberalizzazione dei peni fatti a uncinetto!
29-Non ho avuto modo di conscerti, ma è stato bello incrociarti. Buon viaggio Licia.
30- Sapevo che il mio gatto russa. Sapevo che figlia picocla russa. Ma dormire tutti, gatti compresi, nella stessa stanza e sentire gatto e figlia russanti che fanno canto e contro canto, questa mi mancava.
30- Posso dire che il lodigiano (zona e autoctoni) ha otitme motivazioni per starmi sul culo?


febbraio
1- it's tea time!
2-Ho fatto una torta salata brococli e patate, il pane col malto... perchè mi pare che manchi qualcosa, tipo un dolce?
3-Bronchite, settimana di nido, influenza. E poi? non lo so, ma preparate il contagocce, perchè il cucchiaino per raccogliermi potrebbe non bastare!
4-Eureka! ho trovato i costumi ( cioè le idee) di carnevale: la mimi fa alice, la iaia la regina di cuori io il bianconiglio e luca il due di picche!
5-NO IO IL FILM DI FB NON LO FACCIO!
5-PLM!
6- Certo, la mafia non esiste. E' vero perchè le persone preferiscono guardare da un altra parte e farsi i cazzi propri che denunciare un problema piccolo o grande che sia. vorrei dire un grazie ironico a tutti quelli che si comportano così, ed invece ci dico solo che siete delle belle merde.
6- arrivata ad un punto in cui un libro troppo frivolo mi fa incazzare, un libro troppo coinvolgente mi angoscia, un libro che fa rifletere mi fa incazzare ancora di più che se fosse frivolo, ho scelto come mattonazzo della buona notte (e visto il periodo mi serve) La fisica di star trek.
7-Io ci ho scherzato sul significato quando ho detto che mi vestivo da bianconiglio (perchè il costume me lo faccio!), ma da martedì non faccio altro che correre!
7-Ho la casa decisamente sottosopra e i piedi che si rifiutano di collaborare. Posso fare i mestieri strisciando?
8-E' bello sapere che si è fatto la cosa giusta: dà un senso "vivo" della società!
9-Dopo 8 anni mi sono decisa di mettere mano ai filati Caron Waterlilies. Mi ricordo perchè li ho, ma ho dovuto pensarci su un bel po' per ricordarmi da quanto tempo.
11-non guardate troppo il cielo, prima che s'intimorisca, che forse viene fuori un briciolo di sole!
13-Mi ritrovo nella necessità di avere un cell che mandi le e-mail ( no fb o altre vaccate): è bellisismo cercare i numoer id telefono sulal sim e ti dice mi spiace c'eè un errore! incominciamo bbene!
15-Una limetta per unghie può cambiarti la prospettiva della giornata da incazzosa a solare se usata per far fuori un angolo fastodioso sull'alluce di tua figlia che soffre di solletico.
18-dobbiamo per forza cambiare casa: se in 3 su 4 ci impoegano un sacoc di tempo per fare la cacca il secondo bagno serve.
19-se metti via le cosa Ad minchiam in congelatore non stupirti se poi fanno schifo
19-Voglio dire a tutti i miei contatti di FB che vi voglio bene per le vaccate che scovate in giro e ricondividete!
21-Quando mi ci metto sono proprio una carogna....
24-Voglio un altro caffè ma ho finito il latte!!!!!
24-Ormai ne sono sicura: data una certa temperatura ed un certo grado di umidità le cimici (palomena prasina et similia) si autogenerano dal bucato steso sul balcone!
26-Si sentono tante malattie in giro, ma l'otite bollosa l'avete mai sentita? e soprattutto non vi fa morire dal ridere?
27-Dire che vengo male in foto è farmi un complimento.
27-"Sei più nervosa di un verme nella sua mela il giorno in cui si fa il sidro" Applejack. I my little pony sono decisamente più guardabili (ed ascoltabili) di peppa pig.
28-ci sono momenti in cui tra sì e no non sai quale sia la migliore della risposte che vorresti avere.

Marzo

4-C'è gente che secondo me si laurea in arte del rompere i coglioni
5-In questi giorni mi hanno detto che sono una donna con le palle. Da qualche parte ho letto che " per i lavori difficili le palle non sono adatte: sono fragili e delicate. Per i lavori tosti serve l'utero". Ecco sì allora "tiriamo fuori" ( meglio che stia dentro però!) l'utero con una perla di femminilismo (non femminismo che ho sempre trovato una fotocopia mal fatta del maschilismo sotto troppi punti di vista) biologico che solo un idiota potrebbe pensare di controbattere.
6-
Da che sono iscritta a FB ha cambiato più " facce" di una donna indecisa sulla tinta di capelli.
7- Voglio farle ANCHE un funerale irlandese. commento mio: ma quanti caxxo di amici ubriacini ho?!?!?! oh, mica bisogna aspettare un funerale per farsi un paio di birre in compagnia!
9-
Sono le piccole cose che portano i ricordi.
10-Via, oggi si riparte. Non sarà come prima, ma cercheremo di sopravvivere.
12-finite le questioni burocratiche, un bel vaffanculo ci sta solo bene.
13-
Il prossimo che mi viene a dire "pensa a tuo padre che è solo" gli sputo in faccia. Non è che avere una famiglia a cui pensare, per la quale hai degli obblighi e dei doveri ti renda NON solo: forse ti rende più solo di quanto non si pensi, perchè finisce che non pensi a te, al tuo dolore per pensare agli altri.
18-Anche oggi sarebbe una giornata da mettere la testa sotot le coperte e far finta di non esistere.
18-Oddio sto diventando una my little pony addicted!
19-Ed è di nuovo otite... mio commento: il tempo passato tra la precedente e questa è sufficiente da farmi pensare che non sia ne una ricaduta ne una recidiva, ma una cosa nuova: di fatto qui ci sono stati un paio di giorni ventosi,ed un paio di settimane di cazzate tipo " sìì forte, devi tenerti su per tizio caio e sempronio" etc. L'ipotesi migliore è proprio che osno stufa di sentir cazzate.
20- Ho voglia di qualcosa di dannatamente dolce e porco, tipo qualcosa ricco di panna e crema pasticcera.
22-Ho raggiunto un nuovo livello di animali domestici: chi di voi ha le formiche domestiche?
22-mamma ecco ora avrei bisogno che ti manifestassi come spirito, perchè non si capisce proprio un cazzo nelel tue matassine Anchor!
24-Meglio sleale che vittima di un gioco pirla!
24-Donne ho bisogno di un grande aiuto!!!! sto mettendo mano alle svariate cose di mia mamma ed ho trovato un cardigan lavorato ai ferri quasi finito, credo che manchi solo il collo e la chiusura sul davanti, solo che io non do lavorare a maglia! mi serve qualcuna davvero brava coi ferri per terminarlo anche se temo fosse sulla taglia di mia mamma e non ci entrerò mai. E' che così avanti nel lavoro mi pare un delitto disfarlo!
26-pane, formaggio morbido e marmellata di arance tiepida. umhhh ahhhh... (come far sembrare triste il thè con colomba di una amica)
26-
una volta si diceva che la gente parla solo perchè ha la bocca. Oggi l'evoluzione di questa frase è che la ente scrive su internet perchè ha le mani. Rimane il fatto che spesso non c'è un cervello.
27-
Oggi mi sono sentita dire che sono più "cristiana" dei cristiani. Ammetto che lo trovo un magnifico complimento.
29-avrei bisogno di una giornata tranquilla: niente strilli, niente scemate, e non pensare alle seccature. Non tanto giusto per riuscire a sorridere per almeno 10 minuti sia dentro che fuori.
30-sarebbe ora di smetterla di dire che diventare genitori è bellissimo e basta. Vogliamo dire che diventando genitori, per quanto sia bellissimo, perdi ANCHE il diritto di fare colazione in santa pace, o avere 5 minuti in bagno per te?
31-esiste un abisso tra noi casalinghe disperate che compriamo le mutante al mercato e le tipe che ci propongono in tv che possono permettersi una mise da oltre 600 euro. Con la stessa cifra ci farei molte più cose che prendere pantaloni scarpe camicia ed accessori.

Aprile

1-Ci sono momenti nella vita di una persona in cui capisci che la PV= nRT l'hai fatta tua ad un livello, come dire, viscerale.
2.fatemi capire.... sei un granchio di terra, che però depositi le uova in mare, e non sai nuotare? Beh diciamocelo se ti estingui non è colpa dell'uomo!
2-Cara la mia influenza gastro enterica, io HO DA FARE, quindi se mi lasciassi un pochetto tranquilla te ne sarei grata!
2-Caro gatto che mi scagazzi in giro per casa. Io sono stufa marcia! o la pianti o ti faccio provare l'ebbrezza del tappo di damigiana su per il baugigi!
4-Temo che mi toccherà una gita in Piazza Duomo angolo via dell'Arcivescovado. Che enoooorme dispiacere.
4-Fare una crostata in tre non ha prezzo, ma che fatica!
5-Ok a parte portare le bimbe a nuoto, sono dannata mente indecisa tra: mostra sui gatti nel cinema e playplanet, o spesa? riuscirò ad incastrare entrambe le cose?
6-Oggi ho fatto la prima prova di bookcrossing in paese, purtroppo. Ho trovato il libro buttato oltre il recinto del parchetto tra le bici.
9-Ho comprato un sacco di cibi appetitosi e tutti sono dotati di cloroplasti!
11-Oggi potrebbe essere la giornata ideale per un vaffanculo globale!
12-Voglio un scie chimiche day, così mentre gli sciachimicari manifestano il loro orgoglio complottaro , gli altri possono sfotterli a dovere!
12-I bambini sono come i mobili d'ikea: di tanto in tanto bisogna dargli un giro di vite.
14-E dopo aver fatto il bagno conl'amido ad una bimba ricoperta di puntini rossi, vediamo di far partire la giornata senza ansie e patemi. Se poi i gatti la piantassero di miagolare da stronzi sarebbe pure meglio!
14-Forse è il casi di stilare un elenco di fattori ansiogeni e dissiparli uno per volta.
14-SCARLATTINA!
15-Febbre passata: ho una bimba che assomiglia alla pimpa da tenere occupata. Aiuto!
15-Valeria ha un insofferenza per le mosche: è una soddisfazione darle in mano la paletta delle mosche ed incitarla con "menaje!"
15-Prenotato il campeggio per Agosto!!!!!
15- Meglio morta appesa nell'armadio che su una zainetta!!!!! (riferito alla mia giacca da moto)
16-Che fatica far lavare i pavimenti alla iaia!
19-dovrebbe proprio esserci un modulo per permettere una corretta obiezione di coscienza a chi è contrario alla sperimentazione animale passata presente e futura.
22- dovrei, davvero, smetterla di farmi li cazzi altrui!
22-Vado a letto a leggermi quello che secondo me è il libro peggio scritto nella storia della letteratura internazionale.
23-Oh, ho un attacco di " mi faccio i cazzi altrui a manetta"
24-Di fatto in un paese dove qualsiasi cittadino prende le critiche come insulti personali, che speranza si ha di poter cambiare le cose in modo sociale e civile?
30- per sopravvivere bisogna semplicemente fingere.
30-Caro mondo, tu che sei pieno di rabbia risentimento rancore paturnie e paranoie e che non hai niente di meglio che far circolare tutto ciò, potresti cordialmente andartene un po' affanculo?
30-"buona sera signora la chiamo da ente-sasticazzi volevo informarla..." "le dò 30 secondi per convincermi se non ci riesce in 30 secondi lei non sa fare il suo lavoro." " va bene arrivederci". Oggi ho raggiunto un nuovo apice di bastardaggine telefonica.

Maggio

1-Buon primo Maggio anche a chi lavora, come il personale dei musei che ci permette di fare qualcosa di migliore anzichè andare in un centro commerciale!
1-A volte non si riesce a resistere alla tentazione di dare del pirla a qualcuno.
2-
Occhei...ieri ho postato: "se sei angosciato stai vivendo nel passato, se sei ansioso stai vivendo nel futuro, se sei sereno stai vivendo nel presente" ma PLM si potrebbe aver un presente un po' meno stronzo di tanto in tanto?
2-
Dopo aver dato oggi il primo " vaffanculo" post funerale, piuttosto plateale (anche se dubito abbia la sufficente intelligenza per capirlo), penso che farò fare per mio padre una maglietta con su scritto: "sono vedovo non handicappato!" Mi sono rotta i coglioni delle persone che mi chiedono "e tuo padre come sta, se la cava?"
4-"imagine, it's easy if you try". Lo disse il grande John, ma sospetto che troppi hanno paura di provarci.
5-Quando arrivi al limite della MIA pazienza poi scatta il vaffanculo. e ad oggi sono già a 3.
6-UFFF... di nuovo alla ricerca di una estetista.....
6-gli informatici sono "sistemi" abbastanza affidabili, tranne quando decidono di mettere insieme mele e finestre.figuriamoci poi quando c'aggiungono pure i pinguini!
7-Posso odiare piumini, trapunte e cuscini!?!?!?!!?!
8-Selfie con la maglietta più figa più cool più glam più trendy di tutta l'estate 2014 perchè l'ha fatta la Iaia! Io ce l'ho e voi no!
9-affrontare la cesta delle cose da cucire e rammendare dopo quella dello stiremberg non è per nulla fattibile.
9-Se lo facessero le mie bimbe sono sicurissima la 110% che risulterebbero R2D2 e D3B0. una emette urla acutissime e l'altra parla un sacco spesso a vanvera! (test che personaggio di guerre stellari sei, ovviamente io osno kenobi!)
9-Nel galateo del motociclista, se uno cade, la domanda fondamentale non è "come stai?" ma " come sta la moto?"
11-Se un domani mi dovessero dire " signora deve togliere tutti gli alimenti di origine animale" per me sarebbe una tragedia, ma dopo aver visto quanta schiuma fa il "latte" di soia da sembrare addizionato con svelto, e conoscendo come si fa la margarina, sono più che certa che questi ed altri " surrogati" non entrerebbero nella mia dieta in modo consapevole.
11-La stagione dei "pioppini" è mal vista da tutti, ma raggiunge apici di poesia sublime quando tua figlia di due anni, guardando questa tempesta di piumini al parchetto, urla "neve!"
11-tra me e le formiche è guerra aperta.
12-Odio quando mi viene in mente qualcosa che devo fare al pc e sono lontanissima dal pc e una volta che sono qui non me lo ricordo più!
12-mezza bottiglia di pignoletto, può cambiare la tua prospettiva.
12-Certi articoli pubblicati dai quotidiani sono un insulto all'intelligenza e alla vita delle persone.
13-Ma parlo una lingua diversa dall'italiano per ottenere risposte a cazzo di cane?
13-Odio il martedì
14-La disinformazione passa ANCHE dalle "scoperte dell'acqua calda": chiamare il fumo di sigaretta con altri nomi non è " la scoperta" per non contrarre il cancro.
14-finisco il thè e mi stappo una birra.
16-frico con patate e basilico.. ummhhh................ahhhhhhh
16-io "ck come charlie kilo?"
centralinista "eh ma sa kilo in molto lo scrivono col ch"
MAI usare icao con una centralinista....
16-
non chiedetemi perchè sono esaurita....
19-La vita di tutti i giorni può essere divertente o tragica: dipende da che lato del culo hai messo giù per primo dal letto al mattino.
19-apro un contest! (cosa si vince non lo so)
Uscite di casa lasciate un rubinetto aperto e tornando a casa trovate un dito d'acqua in metà casa.
Dategli una giustificazione ridicola.
21-figlia cara, quando la mattina ti svegli in modalità straccia coglioni t'appenderei volentieri fuori dalla finestra!
21-Milchreis, vaniglia e cannella: ummmmm...... ahhhhh.....
21-Siamo a mercoledì ed inizio a sentire l'astinenza da azoto. sarà dura arrivare ad Agosto....
22-
temo che il problema formiche sia dannatamente serio, se le trovo in un punto della casa molto lontano dal balcone....
23-
pane caldo fatto in casa appena sfornato, fettina di lardo... ummmm.... ahhhh....
25-ho appena trovato un magnifico antistress che non devasta le mani (nel lungo periodo) come mangiarsi le unghie o strapparsi le pellicine: grattarsi via lo smalto!
26-Ci sono dei momenti in cui veramente si ha voglia di staccare la spina.

giugno
5- Mio padre si fa i selfie....
6-"ciao Angela, quante siamo? non vorrei perdemene qualcuna"
" eh siamo nove."
"ah io ne ho contate 11!"
7-no,no e ancora no.
12-
PASTA DI ZUCCHERO PER TUTTA LA VITAAAAAAA!!!!!!!!!!
13-La Iaia che urla " ehi no! no si fà!" agli omini della raccolta del vetro è spettacolare!
18-MAI FIDARSI!
19-In cucina a fare cupcakes ( preparato cameo) e seadas con le nane. Orgoglierrima!
20-Domani sarà il primo giorno d'estate. I messaggi su adozioni ed abbandono degli animali hanno iniziato già a stracciarmi la minchia. Se qualcuno tra i miei 56 contatti pensa che io sia una stronza che abbandona gli animali, o pensa che tra i suoi contatti ci sia qualche stronzo che abbandona gli animali, è pregato/a di cancellarmi: la retorica fatta "perchè non si sa mai" non serve a nulla se non a scocciare le persone!
24-Bere il caffè con una mucca che canta lo jodel, non ha prezzo!
25-Se alla mattina nella prima mezz'ora che sono fuori dal letto vengo presa e sbatacchiata come un polpo sugli scogli bevendo di corsa il caffè, non vi chiedete poi perchè rimango intrattabile tutto il giorno!
26-Ultimamente mi pare che il mondo sia permeato di tristezza cosmica. Che palle.
26-ok il preparato cameo per i cupcakes è comodo se li vuoi fare con i bimbi, ma per quello che riguarda il sapore....
26-Sull'ipod, mi è apparsa una finestrella con la faccia di Theresa Caputo che mi dice " salve sono una medium e il tuo i-pod sta cercando di mettersi in contatto con te dall'al di là"
26-Ho aperto un vecchio libro (1983) " diving and subacquatic medicine" e la dedica recita: " this book is dedicated to Pluto, who refuses to dive, and to Murphy who was presumably one of the pionees of diving medicine.
Murphy's Law:
1- Anything that can go wrong will go wrong;
2- Left to themselves, things go from bad to worse.
3- if there's a possibility of several things going wrong, then then the one that does go wrong, will be the one that will do the most damage.
4- if everything appears to be going well, something has been overlooked.
5- Nature always sides with the hidden flaw.
6- Weight belts always fall in face masks with prescription lenses. (questa è la mia preferita)
26-Nuovo diluvio? e si che sta sera c'è la pizzata di classe....
27-mumble...rumble...
27-E se il "GDS" morisse? il gioco mi pare sia durato a lungo, quello che ne è venuto un bel po' si è disperso, e d'altronde io non sono più la stessa persona di ben oltre 10 anni fa. Caro Gatto Dagli Stivali, tanti saluti e baci.
29-marmellata di more del giardino e pane fatto in casa: devo aggiungere altro?

Luglio

1-Ci osno cose che volente o nolente mi rifiuto di affrontare, arrivando al limite di voler lasciare perdere.
2-Ma il mondo si è italianizzato? cioè, in molte lingue esiste il maschie il femminile e il neutro, riservato agli oggetti: da un po' vedo comparire messaggi in inglese, per lo più non da madrelingua, in cui ci si riferisce ad un oggetto con he/she, e personalmente non ci capisco più un cazzo!
11-Resisterò al pane appena sfornato?
12-L'unico VERO principio imprescindibile che davvero serve a qualcosa è il sacro Vaffanculo.
13-bici di poche pretese 7 marce, 160 euro; seggiolino per bimba 20 euro; gelati pappati 10 euro; superare a velocità sostenuta il " ce lo solo io" con la bicicletta fighetta 21 rapporti ( e poi dimmi che cazzo te ne fai di 21 rapporti in pianura) con la mia bici e la Iaia su dopo aver mangiato il gelato, non ha prezzo! e non ha nemmeno prezzo vedere che il tizio rosica talmente tanto che deve pure piegarsi sul manubrio per poterci superare di nuovo!
14-e prima di affrontare la piscina coi mostri, necessito di qualcosa di dolce.
15-Va bene che la casa non ruba, ma nasconde, ma cazzo casa la piantiamo con sto nascondino?!?!?!!?
16-E' inutile che mi venite a dire che è una bambina dolce sensibile sembra di parlare con un adulto, se per 2 settimane mi straccia l'anima con la piscinetta e poi quando gliela gonfio ( tappando tutti i buchi con lo scotch) a bocca ( perchè non voleva che usassi il compressore) e la riempio, ci si bagna a malapena i piedi!!!!
18-E' bellissimo impazzire per cercare la cintura per i pantaloni comprati 2 anni fa altrimenti ti cadono alle ginocchia senza slacciare il bottone!
20-Non condivido mai messaggi contro l'abbandono degli animali, perchè trovo che tra i mie contatti sia pura e semplice retorica, ma la sintesi di pensiero di Scanzi è encomiabile e si sposa perfettamente a quello che penso io. "Dedicato a chi sta pensando di abbandonarli o addirittura l'ha già fatto: in entrambi i casi, un sincero e sentitissimo vaffanculo da parte mia." Andrea Scanzi.
21-Che cosa pensereste e fareste se nel cantiere dietro casa vostra iniziassero a lavorare alle 5.30 E chiamato il 112 l'agente più o meno vi ci invia?
21- Ci sono cose che devi per forza rimandare di fare.
21-toh, piove. E se mettessi su qualche torta o dolcettumanza simile con le bimbe quando tornano a casa?
21-
Ma più poste italiane! siamo a ben più di una settimana per consegnare una raccomandata, e sì che non me l'hanno regalata la spedizione! Che due palle!!!!
23-
caaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaafffffffffffffffffffffèèèèèèèèèèèèèèèè!!!!!!!
24-A volte su FB incontri persone che ti stanno sul culo già dalle prime tre parole che hanno scritto.
25-maledette zanzare...
25-Elisabetta, Ela, ma voi lo sapevate che mercoledì era Santa Brigida?
26-Ogni tanto bisogna imporsi di farsi i cazzi propri.
28-"buongiorno sono della Enel, mi può aprire la porta?"
"NO!"
" come no?"
" NO, se è dell'Enel ha bisogno dei contatori e quelli sono lì a libera disposizione, altrimenti non è dell'enel ma di enel green power, enel energia enel distribuzione enel vattelapesca e NO NON LE APRO! se proprio vuole lo chieda a qualcun'altro."
Non è perchè mi chiedi di aprirti che sono tenuta a farlo, sai?
29-2 mattine che le nane non mi tirano giù dal letto: la giornata inizia decisamente meglio.
29- "Signora se lei è fissata con il registro delle opposizioni, è fissata"
"Le consiglio di cambiare modo di trattare le persone al telefono, altrimenti troverà molte porte sbattute in faccia e se lei si permette di darmi della fissata con questa arroganza, mi scusi ma io mi permetto di darle dello stronzo."
Io non ho nulla contro gli stranieri, ma cazzo, prendeteli che l'italiano lo sappiano parlare bene e che sappiano cosa è l'educazione e le buone maniere!
29-
volevo sdraiarmi a guardare il film dei puffi con mimi ed amichetta, ma rischio una pedata, una gomitata o una testata. meglio se mi metto a fare altro.
30-A giugno ho fatto la tessera 10 lezioni di nuoto corso prescolare per Marina e contemporaneamente la tessera 10 ingressi nuoto libero per fare mezz'ora in vasca con Valeria. Con sto tempo voglia di portarle in piscina farci la doccia ed uscire non perfettamente asciutte è proprio una goduria....
30-Anche oggi simo riusciti a scampare l'ennesima visione di frozen. E' stato scelto cattivissimo me 2.
30-FB a volte fa miracoli.

agosto

1-Abbiamo avuto l'idea di portare le bimbe a trovare papà al lavoro: mi sta già venendo il mal di stomaco.
1-se esistesse davvero un dio come viene dipinto da tutte le religioni buono e giusto queste cose non le permetterebbe. E se esiste così come lo dipingono, beh allora sta decisamente guardando dall'altra parte. Requiescant in pacem
2-5 euro lordi l'ora..... laureato con esame di stato ed iscrizione all'albo. Perchè c'è chi con la scusa del tirocinio, lavora gratis.
2-Posso pensare che tutti i miei contatti non abbandoneranno animali, non maltratterebbero mai bambini, siano contrari alla guerra, alla misoginia in qualsiasi forma, ma poichè sono i miei amici e per forza non possono essere perfetti, beh vorrei che il loro difetto sia guidare a cazzo di cane e ricordargli che stare a destra non è una vergogna. vi voglio bene a tutti!
3-Prove tecniche di olandesizzazione.
4-se ci fosse un premio per la schiavizzazione delle figlie nel fare i lavori domestici potrei vincerlo a man bassa.
5-Ma siamo sicuri che l'insegnante d'inglese in "twinkle little star" dice: "cacca popo"?
5-mamma, pottati.
6-E' tornato di moda il RAK! randon act of kindness!
Sto partecipando all'iniziativa "Passa il favore": le prime 5 persone che commenteranno il mio status con "Partecipo anche io" riceveranno una sorpresa da parte mia ad un certo punto di quest'anno. Potrà essere qualsiasi cosa, un libro, un biglietto, qualcosa di fatto a mano, una cartolina ma comunque una sorpresa! Non ci sarà preavviso e succederà quando sarò dell'umore giusto per farlo e troverò qualcosa che penso potrebbe farti felice. Queste 5 persone dovranno fare la stessa offerta nella LORO BACHECA Facebook. Copiate questo messaggio (NON CONDIVIDETELO! Copiatelo e incollatelo nella vostra bacheca), così possiamo formare una catena di cortesia Facciamo più cose belle in questo 2014, senza ragione se non quella di farci sorridere l'un l'altro e mostrare che ci pensiamo. Per un anno più divertente, amichevole e pieno d'amore! ( magari mi ricordi che devo farlo per Lucia e Stefania)
6-Non si può fare "il gatto espiatorio"? un gatto in cui raggruppi tutte le magagne degli altri e almeno ti concentro solo sulle sue cure?
6-finite le sacchette con le mutande delle bimbe, vediamo di finire le cose per il cuginetto di terzo grado nato ormai 4 mesi fa!
24-sono già in astinenza d'azoto.
24-Rescue diver... non me ne capacito ancora, ma ammetto che non mi sono trovata in grande imbarazzo a stringere tra le ginocchia una bombola e dominare un sub impazzito (Grande Lorenzo!) Però se penso ai PT incazzosi a cui ho messo la museruola...
28- mi si sono sputtanate le impostazioni di chrome ed ora leggo notizie (brutte ma importanti) degli amici successe mentre ero via.
28-con questo magnifico clima estivo oggi si fa polenta e polpette di pesce!
28-se ikea mettesse in saldo tutte le sedie potrei cercare un po' di pace interiore....
29-Ci vogliono 2 settimane di disintossicazione da Fb per capire quanto sia la sagra delle peggio puttanate che circolano. Certo che non abbiamo davvero un cazzo di meglio da fare se stiamo qui a postare e commentare stronzate.
31-"I need a second coffee, if you don't agree it's mir scheiss egal".

settembre

1-Quant'è dura essere atei credenti e praticanti in una società di religiosi per lo più di comodo.
2-Mia figlia grande (quasi 5 anni) ha trovato la risposta per l'ora di religione: il signore (dio) è un amico immaginario. Ed ha pure intenzione di dirlo a tutta la classe!
4-ore 6.40: focaccia appena sfornata. come combatter in modo produttivo l'insonnia.
4-ho, fatto 2 lavatrici, il cambio di stagione delle bimbe, consegnato i vestiti per la beneficienza, fatto la spesa, sostituito il bancomat (con nuovo pin purtroppo), fatto rissa col corriere, sbafato buona parte della mia focaccia, giocato la gioco demenziale, ora non mi rimane altro che iniziare a preparare il ragù e il tiramisù. scusate ma com'è che si dice in giro che le casalinghe non hanno un cazzo da fare? Ah dovrei anche iniziare ad organizzarmi per fare la salsa di pomodoro.....
4-E dopo aver sistemato l'armadio del tuppero (sopra e sotto) il cassetto dei coperchi, preparato parte delle materie prima per i ragù, messo su il brodo per il ragù aver caricato nella macchina altrui una cassettiera con relativa manovra per entrare ed uscire dalla rampa box, credo che una tazza di thè ci stia tutta tutta!

5-A volte la gente non la capisco proprio.Se chiedi un parere a mezzo mondo e il parere che ti viene dato non è quello che volevi sentirti dire, non ti ci puoi indispettire. Se poi iniziano anche a precularti un po' e non lo capisci, bah forse oggi non è giornata per te.
7-E sta sera gnocco fritto!
7-nella vita ci sono sempre delle prime volte. Ho quasi 41 anni e per caso per la prima volta ho detto " Bicarbonato di Sodio". Ruttando.
9-quando si parla di cucina salvo solo 2 persone. Una di queste non è Cracco.

9-vorrei tanto poter rispondere a FB, quando mi chiede " perchè non vuoi vedere questo contenuto" in due modi diversi a seconda dell'occorrenza: "perchè m'ha straccaito la minchia" oppure " perchè non me ne importa un beneamato cazzo!"
9-il momento è acrobatico: faccio tre salti all'indietro e me ne vado a dormire!
10-Vamos a pomodorar!
10-La gente dovrebbe imparare un po' a farsi i cazzi suoi anzichè mettersi a fare l'ambasciatore per conto terzi.
10-dai ti faccio vedere mercoledì come si usa lo scanner che dovrei avere un po' di tempo libero. Esattamente "dovrei...." Sto sterilizzando la prima mandata di salsa di oggi.
11-Tuo marito è quella persona che sa che per il compleanno se t'avesse portato un anello con brillanti non ti avrebbe fatto felice quanto con questo: bussola subacqua e reel per il pedagno.
11-Ma sono l'unica a pensare che una narcosi è a tutti gli effetti un anestesia e come tale ha tutti i rischi legati a caratteristiche soggettive imperscrutabili a priori?
11-ok... è il mio compleanno. voglio rimanere tranquilla, non farmi massacrare dalla "pesantezza" di mia figlia, dai discorsi allucinati, dalle cazzate che sento. ma soprattutto non voglio farmi massacrare da quella stronza di figlia piccola.
13-tappo l'ultimo vasetto ed ho finito con la stagione della salsa per quest'anno!
16-it's shark day.
17-E allora, giochiamo! sono stata citata anch'io perla top ten dei libri e grazie! non vedevo l'ora id farlo

Allora....
1- Il gabbiano Jonathan Livingstone di Bach
2- La bambina di polvere di Wendy wallace
3- Ho vinto l'Alaska di Libby Riddles
4- Nonsolomamma di Claudia de Lillo
5- il signore degli anelli (c'è bisogno di dire di chi è?)
6- noi ragazzi dello zoo di Berlino
7- pasta madre di Rita Monastero
8- il dio del fiume di Wilbur Smith
9- i pilastri della terra di Ken Follett
10- il piccolo principe di Antoine de Saint Exupery

17-Ieri sera grande soddisfazione alla prima lezione del nuovo anno: "brava buona presenza scenica, buona interpretazione, a volte c'eri bene nel pezzo, altre hai ballato a cazzo!" adoro il potere sintetico della mia insegnante!
17-odio quando lavi i sacchiletto e quelli si fagocitano il resto della biancheria!
17-caffè pre-ribaltamento cucina. magari smangiucchio anche qualcosa....
18-oggi cucina part two. Ma parto già con un moment.
18-siamo ad un nuovo punto di svolta in cucina: preparare le cose " non so che cazzo farmene".
21-via a fare prove tecniche di torta di compleanno! (ora so perche serve la eglia per i muffin)
22-Caaaaaffffèèèèèè......e Cupcake.
22-stamattina non ho voglia di fare un beneamato cazzo!
22-accidenti...non dovevo dire " gav": ora ho la scimmia da azoto.
22-a 5 giorni dalla festa di compleanno (di mia figlia) vorrei scappare lontano da qui. Ma perchè vado contro corrente facendola in casa?!?!?!!?
22-stirare ho finito di stirare, ma dove cazzo la metto quella roba che non è da stirare e che aspetta l'occasione buona per essere indossata un'ultima volta e poi messa nel bidone del riciclo?
23-ho appena tolto circa 2 litri d'acqua dal mio gav. credo che dovrò lavorare ulteriormente sull'assetto...
23-finalmente ho fatto la foto all'abbigliamento usato da moto. grazie Annaritaper dare una casa ai miei guanti: non posso soportare l'idea che possano andare ad una zainetta che non vive la poesia della piega, ma sopporta la moto solo perchè fa figo.
25-è melaviliosooooo!!!! pate d'un tim!
26-eh no c'è scritto sabato, SABATO, SA-BA-TO, non domenica! non sono io la stordita allora che manda via gli inviti con la data sbagliata. Gente comprate una marca di caffè decente, perchè non è possibile che in 4 abbiate capito DO-ME-NI-CA! Oppure cambiate spacciatore....
27-"tu fatti la doccia e metti su il caffè che io torno a dormire ancora un po' " Lo sai che hai rischiato la vita 5 anni fa per questa frase, vero?

27-Iaia guarda come funziona la catapulpata!
27-e il calameronte di Rapunzel....
27-Tutto tace. Domani fanculo il mondo mi faccio i cazzi miei.
29-oggi potrebbe essere un buon "intolleranza day". Se scleri prima delle 9 del mattino...
29-non mi devo incazzare, non mi devo incazzare, non mi devo incazzare.......
29-dopo nascondino e 1 2 3 stella ( dueeee tella!) ora sardine.
29-vedo per la prima volta Dora l'esploratrice e..." what is your name? My name is Stica" è impagabile.
29-ci sono notizie le cui conseguenze ti fanno venire meno mal di stomaco della notizia stessa.
30-La dedico di CUORE a tutti i residenti con cui condivido il paese che non perdono occasione di parlare male degli extracomunitari: è più facile trovare l'onestà in chi ha conosciuto la fame e la disperazione che in chi ha sempre avuto minestra calda e letto comodo.
30-Wilde diceva: "attesa del piacere è essa stessa piacere", ma l'attesa di una rottura di cazzo, è anch'essa una rottura di cazzo?

Ottobre

1-Anche un vaffanculo col sorriso è meglio!
2-La "setta" delle ricamatrici, l'agenzia delle entrate, gli affittuari stronzi, sapete che c'è? Non è morto nessuno e il resto è solo materiale per gastrite, che si cura con un antiacido.
3-Stamattina prima delle 8 il cagnetto cacacazzi dei vicini ha iniziato ad abbaiare. pochi secondi dopo tutta la via mi ha sentito inveire contro quel cane. Ora non lo si sente fiatare: che magari sta volta se lo sano portati al lavoro?
3-Mi sono iscritta a nuoto: io e un'altra abbassiamo drasticamente la media anagrafica.
3-E' ufficiale: Ho perso 3 kg. se li ritrovate teneveli pure, non state a riportarmeli.
3-vasetto della Nutella vieni a me!
4-"c'era una volta una tattaruga. C'era due volte due tattarughe"
6-"bimbe, andate a mettere a posto i giochi in cameretta per favore."
" no grazie"
" bene, bimbe muovete il vostro culo, andate a mettere a posto i giochie scordatevi di vedere i cartoni!"
"Sì subito!"
basta solo essere convincenti.
6-credo che dopo il garage party metterò mano al mio armadio non tanto per il cambio stagione quanto più per cercare di fare degli abbinamenti guardabili che non siano il classico felpa sformata + leggins sfatto da casalinga frustrata sesso depressa.
7-Oggi sono così rompicoglioni che mi sto sul cazzo da sola.
7-no oggi non è giornata proprio per nulla. sarà l'umidità e il grigio.
7- (a proposito delle sentinelle in piedi e del ragazzo che si vestì da nazional socialista dell'Illinois) un vero genio, peccato che la gente sia stupida ed ignorante. E poi tutto questo tormentone per le famiglie omosessuali: non c'è lavoro per i giovani, dopo i trenta sei a rischio licenziamento o cassa integrazione da un giorno con l'altro, le donne vengono ancora discriminate perchè madri, Renzi che te lo raccomando, e questi indecenti esseri che si fanno chiamare "le sentinelle in piedi", per cosa protestano? Si vede che hanno la pancia piena e un tetto sulla testa. Bravi. Intanto non preoccupatevi: non saranno gli omosessuali a mettervelo nel culo, ma voi stessi a preoccuparvi di sciocchezze.
8-orbene è mercoledì. no oggi non mi sto sul cazzo da sola. però da fare ce n'è sempre. ce la farò? bah, non mi dispiacerebbe arrivare a sera con un sorriso di soddisfazione per aver concluso se non tutto, una buona fetta delle cose che vorrei fare.
8-ore 08.05: indovina il film. "gato bianco si è fatto male".
sappiate che avendovi detto "film" vi ho aiutato parecchio, qui ci ho messo un po' a capire che si stava parlando di un film.
8-E' inutile che io continui a definirmi Atea per comodità: appena apro bocca sul tema fede e cristianesimo trovo sempre qualcuno pronto a tacciarmi di "cristianità esagerata"! Ma continuerò a definirmi atea per non sentirmi vicina a quelli che fanno battezzare i figli per "convenzione sociale"
9-Oggi è un buon giorno per un vaffanculo day.
9-c'è un detto che recita: "a dire sì ci si impiccia, a dire no ci si spiccia". Ma a dire sempre NO prima o poi non si ha più niente a cui poter dire "sì".
9-vedo alcune foto e mi viene solo da dire: "cazzo ragazza mangia!"
12-ho rinfrescato pesantemente la magicabula che era un po' dimenticata. Ora ho 814 gr di pasta madre: 100 li rinfresco di nuovo, e con gli altri che ne dite, krapfen, pane bianco, nero e panzerotti?
12-danzare con l'ipod nelle orecchie e sentirsi dire da chi poteva solo vedere, "si sentiva la musica", non ha prezzo.
12-La stanchezza ti fa incazzare più del necessario.
13-il filone di pane con lo strutto sta fumando sul tavolo della cucina, la pagnotta di misc-brot è in forno e i bomboloni stanno facendo la seconda lievitazione. Adoro fare la pasticciona in cucina, ma food blogger, mai!
14-odio il martedì.
16-io ero a letto quando è stato preparato il caffè, perciò la scusa " c'eri tu davanti alla pattumiera e non ho potuto buttare il cartone dl latte" non regge. Perciò perchè era dovunque tranne che nella pattumiera?
16-Dopo aver scoperto di aver commesso un sacco di errori con la mia pasta madre ( ho rimesso il naso sulla mia bibbia "Pasta Madre" di Rita Monastero), e averla miracolosamente tenuta in vita fino ad oggi, ripartiamo più o meno da zero rinfrescando, lavorando a mano i pani, con dosi inferiori di lievito e vediamo se ottengo delle cose migliori di quelle che combino di solito.Mi scazza un po' che non venga riportato il coefficiente reologico ma solo il grado di macinatura sulle farine in vendita nei supermercati. Così non puoi sapere se una 0 è forte e non puoi nemmeno dare per scontato che la 00 non lo sia.
16-"non vi permetterò di comportarvi come una balbettante bambocciona banda di babbuini!" Magnifica Mc. Grannitt
16-Va bene amore, visto che mi hai svuotato la lavastoviglie (cosa che fai spessissimo) ti perdonerò il cartone del latte.
16-Allora.... ho fatto la pizza ( e mangiata), ho dato le pieghe al pane ed ai panini, fatto l'impasto per i krapfen (con modifica alla ricetta per via del lievito impiegato) ed ora dopo 3 impasti su 4 fatti a mano (grande soddisfazione) mi sento un tantinello con le bracci a pezzi. Ora devo riordinare la cucina.....
17-Allora... inizia a fare il giro del nuovo giochino privo di senso ed utilità per "sensibilizzare" la gente alla prevenzione del tumore. Vorrei sapere quante di queste donne " faccio prevenzione con 2 click ed in cuoricino sulla bacheca" sono andate a farsi fare una visita senologica, una mammografia, un pap test o anche un semplice esame della cute o del cavo orale. Se volete fare un bel click contro il tumore fatelo qui http://www.legatumori.it/ e allora farete qualcosa di veramente serio E scaricabile dalla dichiarazione dei redditi. A tutti i miei contatti FB che mi manderanno il giochino scemo risponderò pubblicando sulla loro bacheca questo stesso link.
19-per fare la besciamella ci vogliono 3 mani: una per versare il latte a filo, una per frustare l'intriso e una per tenere il tegame mentre frusti altrimenti parte per la cucina!
19-Non deve esistere un solo giorno della memoria, ma una memoria un po' più permanente.
19-La grande indecisione: cosa faccio oggi pomeriggio?
A- ricamo
B- studio il taglio di una galabeya
C- lavoro di uncinetto per lebimbe
D- studio la coreografia baladi
E- sistemo le piante
F- faccio un beneamato cazzo magari guardando un film
20-E' lunedì. Non impegnamoci troppo a far si che sia sempre una giornata pesante se non di merda.
20-Sono stanca di aprire il pc il lunedì mattina e leggere solo frustrazione. L'Italia va a rotoli, nel mondo c'è fame miseria ignoranza povertà discriminazione sessuale di qualsiasi livello. Non è che ripubblicando notizie di merda si cambia il mondo, lo si cambia muovendo il culo. Perciò visto che il 90% delle cose che passano qui che potrebbero avere una qualche validità o importanza finiscono per lo più in un " cul de sac" d'inutilità, allora posto qualcosa di bello che viene dal mondo. http://static.guim.co.uk/…/129…/Coral-reef-near-Fiji-007.jpg
21-se hai un tarlo che ti rode in testa le opzioni sono poche: se puoi "starlarlo" fallo. Non conta se il risultatoti piace o non ti piace ma almeno te lo sei levato di lì.
23-grande dilemma pomeridiano:
A - stiro guardando Shining
B - Cambio l'elastico a 2 gonne da danza
C - Studio la galabeya nuova?
24-La casa non ruba,ma nasconde,ma che du cojoni!
24-mangiare insipido non è un bel mangiare: accidenti a me che mi sono scordata di aggiustare di sale.
24-dovrei pulire i pavimenti di casa che fanno davvero schifo ( i gatti di polvere stanno pretendendo anche loro croccantini e coccole) ma... NON C'HO VOGLIA!
25-E' proprio vero: è più facile lamentarsi che le cose che non vanno che muovere il culo per fare qualcosa.
26-"le direttive" vanno bene solo quando fanno comodo vero? Galabeye a righe e turbante per tutte COME DA DIRETTIVA di un paio di giorni fa, o 3 fanno i cazzi loro vestite come le gemelle kesler e la altre tre la figura delle pezzenti? Beh grazie delle direttive: quando fa comodo le usi come carta da culo. Grazie mille. Quanta voglia che ho di esibirmi oggi.... quanto bello spirito di gruppo. Quasi mi dò alle lezioni private, ballerò da sola, e niente più spettacoli ma meglio da sola che con certe compagnie.
27-Il buongiorno si vede dal mattino. BUONGIORNO UNA SEGA! andate voi in piena notte trovare i libri persi nel sogno di vostra figlia. Ovvio la richiesta deve pervenire da una stanza all'altra urlando, perchè le cose non si fanno così, a cazzo di cane.
27-ok, il secondo caffè della giornata lo devo prendere tassativamente dopo aver lasciato le bimbe alla materna: se preso prima non fa effetto.
27-Castagneti? qualcuno conosce castagneti?
27-"La Danza Orientale non ha nessun scopo di sedurre qualcuno, deve sedurre voi stesse." Emanuela Primiero ( o almeno io l'ho letta da lei)
28-ACCIDENTI! mi è arrivato l'invito per un evento interessantissimo ed è sparito!
28-Farò un nuovo monito per la mia vita: "smettila di sbatterti per chi non se lo merita!"
28-Sto avendo un picco esagerato di autostima: la cosa che mi spaventa di più è il botto che potrei fare se cadrò!
28-Nella assoluta libertà di pensiero di tutti, io desidero le dimissioni di Gasparri perchè non voglio essere rappresentata da un bullo.
28-Sometime I feel like Jack Sparrow.
30-CE
LA
FARO'!!!!
31-E via con la schedina SD modificata
31-Caro Babbo Natale, lo so ti scrivo in anticipo, ma per Natale rinuncio a pacchetti e pacchettini vari: mi accontento di una busta con 250 euro.
31-E' davvero odioso quando hai in mente un brano e non sai come s'intitola!
31-Perchè i brani orientali con tanta fisarmonica mi sanno di balera?
31-Ora vado a stirare dalla contentezza!
31-Cazzo devo fare il rinnovo della patente!
31-e via ad attaccare un po' di decorazioni!
31-Dolcetto o scherzetto? Spetta mo' che ti rifilo le caremelle immasticabili....
31-ho realizzato ora che la bambina di monster and co. mentre fa la pipì canticchia la canzone de la bella e la bestia

Novembre

7-su fb si trova tanta gente penosamente ridicola.
10-Caffè e macchina da cucire!12-Ho una fottutissima astinenza da azoto. Ho sognato di tuffarmi col GAV pronto per metterlo in acqua, la stagna ( che non ho) aperta cioè appesa per le bretelle, senza pesi e pinne. Sto male.
13-Ballare con le ciabatte non è per nulla comodo.
14-non esiste una misura per esprimere quanto sia deprimente sbattersi per pulire la casa, sabbiette comprese, e trovare sul pavimento appena lavato una pisciata di gatto.
15-in questa giornata piovosa che si fa?
A - andare avanti col 1000 pezzi di winnie the pooh che la omi (nonna) ha regalato alle bimbr ed ch io ho avuto l'idea di tirare in piedi
B - ricamare guardando la tv
C - smontare la gonna gipsy (che tanto non si torna indietro!) guardando la tv?
15-Addio gonna gipsy! bentornata gonna rossa
15-devo smetterla di guardare i completi da danza, devo smetterla di guardare i completi da danza, devo smetterla di guardare i completi da danza, devo smetterla di guardare i completi da danza, devo smetterla di guardare i completi da danza....
17-Ignobili ripetizioni: "Siamo un po' distanti dal Po. Se domani spiove un po' ed ho tempo vado a fare un po' di foto al Po."
17-E' bello quando hai continue conferme di aver fatto la scelta giusta.
18-Chi si unisce ( virtualmente) per un thè marocchino?
18-chiudi una porta e ne apri un'altra per scoprire meraviglie che avevi visto tanti anni prima
19-buongiorno mondo! Anche se.... ho dormito malissimo e mi fanno male muscoli improbabili per la lezione di nuoto....
19-Ma è possibile che mi fermi dal pulire la cameretta delle bimbe per vestire la bambola e metterle la copertina ( che era mia come la bambola ) perchè mi fa freddo?
20-Me felice: dopo anni, ma che dico, AAAAAAAAAAAAAAAAAAnni!, porto Lucaa fare ballo di sala!!!!
 — felicissima. (è riuscito a sfangarla)
21-Figlia piccola è fottutamente vanitosa: se dovesse fare danza medio orientale sputtanerà più soldi in costumi che in corsi.
21-Corriere passato. E mi piglia pure per il culo che gli consegno tutti i pacchettini in un sacchetto dicendomi " sei stata al mercato?"
22-Essere svegliata da una deficiente che ti tratta una merda è il miglior modo per svegliarsi incazzose.
22-e la prima decorazione natalizia è appesa....
23-come impiego un ora di tempo senza sputtanarlo e senza fare rumore?
23-Non capire ed avere qualcuno che ti spiega passo passo il tutto e poi sbagliarlo lo stesso non ha prezzo! Ma ce la posso fare
25-Poi vedi un video e ti senti una merda. Perchè? Perchè scopri di averne fatti alla primo genita ma non alla seconda!
26-E' quando vedi la pochezza dietro i grandi sogni che ti cadono le palle per terra e ti viene voglia di girarti sui tacchi e scuoterti la sabbia dai sandali.
26-Novembre sta per finire e 2 grandi novità mi attendono: la prima è che la Iaia passa al nuoto dei " grandi" con 2 mesi d'anticipo, e la seconda è che molto probabilmente la smetteremo con la ginnastica visto che Marina s'annoia!
26-e-bay vaffanculo!
27-ma è possibile che uno scazzo perchè al telefono si sente male e quattro pirla che non sanno leggere mi inversino?
27-Sono troppo pirla.
Amica FB: Ora quanti anni hai?
Io: 41
Amica FB: Li porti bene
Io: è che li spedisco con SDA, non li porto direttamente
29-sarò ripetitiva, ma.... come si fa a resistere al pane appena sfornato a maggior ragione se si tratta di panini al latte ( ricetta della treccia al alte diRita Monastero)
29-Da una parte avrei voglia di essere acida, dall'altra di essere clemente.
30-Si dice che la danza è poesia in movimento. Beh mamma io, te e poche altre sapevamo come danzavi e che tramutata in poesia sarebbe stata molto "vogon", ma fortuna vuole che una foto spesso riesce a raccogliere il sospiro più poetico che ci sia anche nell'essere costantemente fuori tempo.
30-Figlia piccola: "amba rabà cicci coccò il dottore s'ammalò"

Dicembre

21-Per la prima volta in casa mia ho acquistato pandoro e panettone.
21-Abbiamo stabilito il menù di Natale: a parte gli antipasti, lasagna e bastoncini di pesce con crocchette di patate a forma natalizia.
23-Prepariamo il pane: 5 metri di farina. La Iaia legge la ricetta
23-sono arrivati 2 su 3 de nuovi giocattolini kenwood!!!!
23-e sta sera vellutata di broccoli!
23-Ho tenuto duro, ora vado a dormire che domani ho una vigilia casalingamente lavorativa!
24-Ragu sul fuoco, pane cotto, patate in lessatura... Ora mi manca da pulire i pavimenti fare un altra lavatrice e possibilmente stirare. Ah devo fare gli ultimi pacchetti ma quelli delle bimbe sono tutti fatti
25-Babbo Natale mi ha portato IL libro di Natale: un e-book reader! Ora fare danni in libreria è ancora più facile....
25-tra poco più di un ora il Natale è finito. Non ho chiamato nessuno per fare gli auguri. Oltre a non averne avuto il tempo, non ci ho proprio pensato fino a quando mi sono accorta che nessuno mi aveva chiamata. Ci si può rimanere male? sì. Ti puoi dare della pirla? Sì. Perchè così come io non mi sono ricordata di chiamare nessuno stando dietro alla gestione della giornata Natalizia, può essere successo anche agli altri. Perciò, anche se in ritardo mi auguro che abbiate passato una splendida giornata che vi abbia tolto dalla testa tutto e tutti. Felice Natale a tutti voi.
26-Ciao amici-ci! Natale ha portato consiglio e abbiamo deciso di liberarci di un po' di libri ( magari guadagnandoci qualche spicciolo)! Venite a dare un occhiata?
26-buon onomastico a : Stefania, Stefania,e Stefania!
27-a parte le "soite note" che hanno già le stesse cose che ho io nel bene o nel male, ho amiche-che ( e perchè no amici-ci) che s'interessano di punto croce? sto facendo pulizia tra i miei schemi e se interessano li regalo (poi sto mettendo anche u subito una raccolta degli anni '90 della fabbri in vendita)Stefania?
28-I cani potrebbero non avere paura dei botti di Capodanno SOLO e SOLO SE avessero dei padroni sufficientemente intelligenti da capire che c'è un problema e che va affrontato con l'aiuto di un comportamentalista e non scassando la minchia al prossimo altrui con appelli contro i botit di capodanno.
28-se ti rimuovo dai contatti magari non è per te, ma perchè hai degli amici coglioni.
28-I  kobo, che è il perfetto incrocio tra un coso e un robo.
30-No ma spiegatemi, se la selezione di e-book è "a partire da 0.99" perchè mi si presentano titoli dai 3 euro in su?
30-non so quante vasche ho fatto oggi, ma mi sento un tantinello cotta. mi sa che adrò a stendermi anch'io con le bimbe.
31-Il cotechino è nella pentola a pressione. quest'anno non si scherza

lunedì 22 dicembre 2014

enclave

Metto su Die Toten Hosen, e prendo in mano un libro di Mittermeier.
Birra? Sì assolutamente, ma la birra è birra: non stiamo a menarcela se è un Lager, una Pils, una Kolsh, o più banalmente una Poretti 3 luppoli venduta a 0,89 la bottiglia da 66 cl.
Eccomi io una piccola enclave tedesca, nata italiana, con colori da irlandese/scozzese: se mia nonna mi ha soprannominata "la tedesca" alla tenera età di 2 anni un perchè ci sarà, e alla fine ho sposato un tedesco a cui è stato detto da dei tedeschi "sei un po' troppo italiano".

Penso anche che la Germania un po' mi manca: è da almeno 4 anni che non ci andiamo con la scusa che in 5 in casa di mia suocera si starebbe stretti.

Che poi la Germania, per me è è Berlino.
Berlino così diversa dalla mia amatissima e natia Milano, tanto diverse che se le case spuntano in mezzo agli alberi a Berlino a Milano gli alberi sputano tra le case.

Ecco sarebbe perfetto se ci fosse la focaccia e il cappuccino fatto bene.

lunedì 8 dicembre 2014

Paure irrazionali

Ho la Iaia a letto con la febbre: 38.5°C.
ha passato il livello "tachipirina concessa".
Ha OVVIAMENTE iniziato a stare male sabato pomeriggio, e grazie la cielo prima che chiudessero le farmacie perciò ho fatto scorta di: tachipirina, sciroppo per la tosse (che dovrebbero venderci in confezione da litro) e giusto per non farmi mancare niente, antibiotico in sospensione.
Ora non sono stata a darle la tachipirina per 37,7 di sabato, ne tanto meno l'antibiotico.
Ieri sembrava stare già sulla via del miglioramento, cosa che per gli standard delle mie figlie viene facile: un giorno straccio straccissimo, magari due filati, poi ripresa.
Oggi, ricaduta.
La febbre è salita, di mangiare non se ne parla molto, l'acetone sale e non ho le strisce per controllarlo, per bere solo acqua qualsiasi altra cosa non se ne parla, e così non ho aspettato oltre e sono partita d'antibiotico. No non tachipirina per abbattere il sintomo, ma di antibiotico per bastonare la causa della febbre.
La vedo con gli occhi cerchiati che sembra quasi sforzarsi di sembrare normale, e mi sforzo di pensare che sarà solo un malanno passeggero, forse la nuova influenza, o un po' di bronchite. Però da qualche parte ho una vocina maligna che mi suggerisce cose orribili e penso solo che sia uno strascico di quel senso di colpa e di impotenza che ti rimane dopo che il tumore si è portato via mia mamma.

Domani pediatra.

martedì 25 novembre 2014

Le nuove sfide e come risolverle

Col cambio di corso ho incontrato 3 grosse sfide:

- la mancanza di terminologia
- la non conoscenza delle combo
- le braccia

Ero partita con l'idea di chiedere una lezione privata a Jamila per tirarmi "in pari" con cose che probabilmente inizia ad insegnare al corso principianti, ma poi mi sono detta "dai un po' di tempo al tempo" e subito dopo mi sono detta: "prova a vedere se trovi qualcosa con san google" e così è stato.

Ho teoricamente risolto il problema nomenclatura e braccia con un glossario on line e un paio di immagini: ora mi rimangono le combo e per quelle devo dare tempo al tempo.

lunedì 24 novembre 2014

primo bilancio

Giovedì questo concludo il primo mese di lezioni con Jamila.
Ieri ho fatto un intensive open di 4 ore con lei.

e sono dannatamente felice della scelta che ho fatto.

Ormai mi è chiaro che qualsiasi cosa abbia fatto con Dina per poco più di 4 anni non è danza medio orientale. Dina la definisce danza egiziana, mi manca andare a fare un modulo con l'insegnante di danza egiziana dello Zagharid per capire se ci sono punti di contatto o no. Al momento ho solo le idee molto confuse sul passato di questi ultimi anni: cosa ho fatto, come mi è stato fatto fare, e mi sembra che tutta la mia "bravura" sia volata via e sia ritornata ad essere quella che nel '99 si era fermata al corso principianti. Questo cozza e non poco con l'idea del " fare l'insegnante" pulce molto pruriginosa che mi venne messa nell'orecchio circa un mese fa e che ha sortito come effetto il cambio insegnante.
Su una cosa Dina aveva ragione: forse cambiando insegnante mi sarei trovata meglio come metodo didattico, e in effetti è così. Se non capisci qualcosa Jamila ti prende per mano e ti spiega tutto per filo e per segno, passo-passo, letteralmente, e se poi sbagli beh allora ci hai messo del tuo e non poco.
Comunque sto affrontando un processo di demolizione e ricostruzione.
Demolizione del mio ego, e grazie al cielo che sta avvenendo, ricostruzione del peso, dei passi, del releveè, dell'uso delle braccia e costruzione della memoria delle sequenze o combo, dei nomi dei passi.
Tosto tostissimo, ma non rimpiango un minuto di lezione con Jamila, sia per lei che per il gruppo: quando c'è lezione non c'è chiacchiericcio.

Quindi ho molto lavoro da fare, tantissimo se davvero voglio diventare un insegnante.

Oltre ad aver perso il pollaio in tutti i sensi ( deo gratias!) ho perso il mio ego di essere " quella brava, quella con la faccia tosta da esibirsi da sola"; ho perso le aspettative di poter indossare costumi belli per spettacoli; ho perso la " gara" a chi si infighetta di più a lezione: da Jamila tutte comode, niente monetine niente galabeye: c'è chi mette la gonna chi i pantaloni aladino chi i pantaloni in stile tribal, e sono sempre bene o male le stesse cose di lezione in lezione, la vanità è lasciata a casa in virtù della concentrazione per la lezione.

Un bel percorso in salita, ma sono contenta, perchè almeno mi porterà da qualche parte, fosse anche solo per me stessa.

sabato 8 novembre 2014

Bilanci

Ho cambiato, e il cambio è definitivo. Il motivo uno solo: prima lezione , ho già molto da imparare, a partire da nomi diversi dei passi, le combo e l'uso delle braccia che è stato decisamente trascurato.

A lezione nessuna indossa gonne o monetine: comode, semplici, colorate, e silenziose. Non si sente che il respiro, qualche domanda se non si capisce, niente risolini, solo Jamila che dà le indicazioni. Anzi Jamila è proprio una di poche parole e niente chiacchiere, e te lo fa capire molto alla svelta. A fine lezione ha messo in chiaro che se si vogliono riprendere le coreografie che stiamo studiando si è libere di farlo senza chiedere il permesso senza dire "aspetta sono non sono pronta" con il cellulare ben carico etc e sopratutto SENZA far perdere tempo a tutte perchè paghiamo per essere lì e quella è la nostra lezione.
Beh un salto notevole per me.
Effetto collaterale che ho notato ieri è l'aver perso interesse per i vestiti da danza.sarà anche che sono un po' tirata coi soldi, sarà che le tutine prese mi basteranno per lo studio, ma davvero non ho interesse a prendere nulla.
Altro effetto collaterale sto prestando più attenzione ai ritmi. Certo il discorso " ritmi e percussioni arabe" era già stato affrontato con l'altra insegnante, spiegando circa 4-6 ritmi in mezz'ora con nomi che vanno memorizzati: credo che invece aver affrontato solo 2 ritmi in 2 ore suonandoli abbia raffinato la capacità di sentirli,o almeno per me ha funzionato in questo modo, forse perchè gli ha dato più importanza di quella che prendono come "discorso buttato lì" prima di far muovere le chiappe con un percussionista dal vivo.

venerdì 7 novembre 2014

Personal Jesus

Mia figlia grande (quasi 5 anni) ha trovato la risposta per l'ora di religione: il signore (dio) è un amico immaginario. Ed ha pure intenzione di dirlo a tutta la classe!

Però di fatto non ha tutti i torti: su 6 miliardi di umani sulla faccia della terra non so quanti siano davvero atei, perciò tutti gli altri parlano con un amico immaginario, che gli fa fare delle scelte per quello che riguarda l'alimentazione, i rapporti umani (spesso discutibili), il modo di condurre la propria esistenza.... 

martedì 4 novembre 2014

Nell'abbazia di Viboldone...

... ci sono angioletti che giocano


Ma li dovete guardare così, perchè se li guardate in quest'altro modo...


... loro si fermano e smettono di giocare

lunedì 3 novembre 2014

Ci siamo quasi

Domenica ho avuto un primo incontro con Jamila in occasione di un piccolo seminario sulle percussioni arabe, e... ci siamo quasi: giovedì sarò a ballare con lei.

Ho anche potuto fissare un punto a favore della mia ex-insegnante: di fatto qualche infarinatura sulle percussioni me l'ha data: termini come riq, darbouka, dum, tak, melfuof e maxum, esistono davvero, solo che non basta mezz'ora per parlarne ascoltarli un po' così e vederli scritti su una lavagnetta: devi farli.

Comunque non credo proprio che tornerò indietro, qualunque cosa accada. dovunque vada ho solo la possibilità di imparare cose nuove. quindi:

addio orrida magliettina con le monetine
addio noiosa coreografia gipsy da fare forzatamente se no no c'è nulla
addio coniglietto tippi
addio seghe mentali "sei abbondante e la gente non capisce perciò ti devo mettere dietro"
addio 3.500 corografie nuove tutti gli anni perchè non possiamo far vedere ai vostri amici e parenti sempre le stesse cose.

Più maturo questa decisione e più mi rendo conto che non ho davvero nulla da spartire con le allieve della mia ex-insegnante. Ad alcune potrei dire "vieni a provare là", ma è davvero il caso di metterle di fronte ad altre realtà che potrebbero essere "medicate" con "beh ma lei fa un discorso diverso dal mio"? Forse è meglio lasciare le galline nel loro brodo.

Adieu, perchè so già che non mi chiameranno mai per la festa di Natale, non mi chiameranno per chiedere un aiuto per il saggio. e in quest'ultimo caso non accetterei di far passare le mie esperienze maturate davanti ad altri specchi per quelli della mia ex-insegnante.

Addio nome del gruppo, che probabilmente nessuno si ricorda più, essere stata una mia idea.

domenica 2 novembre 2014

Cosa ho imparato?

Dire che dalla mia insegnante non ho imparato nulla non è vero.

Ho imparato alcune cose sulle percussioni, sulla musica araba, sugli stili e sull'abbigliamento ma... ora sono dubbiosa: e se quello che mi avesse insegnato non è esatto o non è vero ?
Di fatto chi mi può assicurare che nella musica europea non siano le percussioni a comandare come nella musica araba dettandone oltre al ritmo, lo stile?
Cosa significa musica modale?
Mi rimane impresso un episodio accaduto nelle primissime lezioni.

Mi presentai con il velo di pizzo che mi ero cucita da sola per il primissimo saggio quando il club degli "anta" era lontano, quando per acquistare cose da danza dovevi andare quanto meno in Nord-Africa. Mostratole, esordì sicurissima: "questa è una melaya". No cazzo questa NON E' una melaya, può assomigliare vagamente ad una melaya, ma non lo può essere per 2 motivi: primo perchè l'ho cucita io e secondo perchè ne oggi ne all'epoca ho la benchè minima idea di cosa sia una melaya. ma sicura, sicura anche difronte all'evidenza che era una mia idea averlo fatto così.
Poi altri episodi sciocchi, ma che sinceramente ti fanno dubitare di chi hai di fronte, come la critica di aver messo delle vibrazioni in un'improvvisazione, per poi vedere la settimana dopo mettercele lei, ed anzi essere tutt'ora presenti nello stesso punto nella coreografia che poi ci ha presentato.
Oppure la storia di Fairuz.
Fairuz vuol dire turchese e viene usato sia come nome di persona che come nome d'arte. Fairuz era il nome della Shirley Temple egiziana, che ci venne presentata come " Vedete questa bambina? ecco ora è diventata una bravissima cantante". Ma c'era qualcosa che non mi tornava, e scoprii che c'era Fairuz la bambina prodigio e Fairuz la cantante.

A queste cose ho dato poca importanza ma che in questi ultimi giorni, hanno assunto un sapore molto diverso.

Quindi ora, mi chiedo cosa ho davvero imparato?

sabato 1 novembre 2014

Via si fa!

Laborioso, incasinato, la sponsorizzazione di Babbo Natale* aiuterebbe, ma via, si fa: possibilmente a partire da giovedì prossimo.

Si cambia si va a Milano per lezioni da 2 ore e mezza alla botta, con una insegnante che se dici il nome non ti dicono "scusa chi?", per una cifra finale del doppio ma con il 60% di tempo in più rispetto a quello che faccio ora.

Avevo progettato i regalini di Natale per tutte, prima la marmellata di more in barattolo piccolo, poi uno strofinaccio ricamato. Regali che, a voler ben vedere, li facevo più per il piacere di pensarci e di donare, che per affetto alle persone, con le dovute eccezioni.
Ed ora senza rammarico e con un certo sollievo, non ci dovrò più pensare, se la nuova insegnante mi accetta nel suo corso avanzato.
Non dovrò pensare ad un coreografia per Natale che mi suona di cazzata.
Non dovrò pensare a dei seminari che danno soddisfazione ma limitata e pseudo obbligatori se no non impari la coreografia coi cimbali.
Non dovrò pensare al tamburello.
Non dovrò pensare al coniglio tippi.
Non dovrò pensare di indossare nuovamente un costume che trovo orrendo e povero.
Non dovrò pensare di ballare in un pollaio.
Non dovrò pensare ad usare il velo perchè le mani non si sa come usarle.

Mi mancherà Emanuele che secondo quello che dice la ma amica Betty suona pure coi testicoli,
Mi mancherà la Stefy che è forse quella che ci si impegna di più.
Non mi mancherà la ridarola da donnetta da chiesa che dice "pisello" descrivendo un minestrone e ride per il doppio senso.
Non mi mancheranno le paturnie "no io questa cosa non la faccio perchè non vado a  fare la figura del gioppino"
Non mi mancherà il riscaldamento a terra.
Non mi mancheranno coreografie insulse tirate dentro per riempire a tutti i costi i buchi che mi annoiano a morte e si vede perchè penso a tutt'altro anzichè concentrarmi.

Ed oggi sento più vera più vicina questa canzone.


E le belle frasi sulla danza che volevo ricamare, beh le farò quando mi sentirò di farlo perchè toccata nel cuore, e per persone che al di là dell'apprezzare il ricamo, beh meritano una di queste frasi.

"La danza comincia ove la parola si arresta."
Alexandre Tairoff

"Quando non puoi danzare tu, fai danzare la tua anima."
Delbrel

"La danza è l’eterno risorgere del Sole."
Isadora Duncan

"La fiamma dello spirito risiede nella danza."
Luciano da Samosata

"La danza è il linguaggio nascosto dell'anima."
Martha Graham

"A nessuno importa se non sei bravo nella danza. Solo alzati e danza!"
Martha Graham

"I più grandi ballerini non sono grandi per il loro livello tecnico, sono grandi per la loro passione."
Martha Graham

"La danza è una poesia in cui ogni parola è un movimento."
Mata Hari

La danza è musica. La musica chiama la danza, la danza esalta la musica.
Serge Lifar

"Danzare è come parlare in silenzio. È dire molte cose, senza dire una parola."
Yuri Buenaventura

"Non dimostro il mio amore con un bacio, lo dimostro ballando."
Fred Astaire

"Conta per perduto il giorno senza danza."
Friedrich Nietzsche

"Io crederei solo ad un dio che sapesse danzare. E quando vidi il mio diavolo, lo trovai serio, esatto, profondo e solenne. Era lo spirito della gravità, per lui precipitano tutte le cose: non si uccide con l'ira, ma con il sorriso. Su, uccidiamo lo spirito di gravità! Ora sono leggero, ora volo, ora mi vedo sotto di me, ora è un dio che si serve di me per danzare. Così parlò Zarathustra."
Friedrich Nietzsche

"Mia madre mi disse che io ho cominciato a danzare prima ancora di nascere. Pare che sentisse i miei piedini che tamburellavano per mesi dentro di lei."
Ginger Rogers

"La danza è una poesia."
Denis Diderot

"L'essenza dell'arte è provare piacere nel dare piacere."
Mikhail Baryshnikov

"La danza è la più sublime, la più commovente, la più bella di tutte le arti, perché non è una mera traduzione o astrazione dalla vita, è la vita stessa."
Henry Havelock Ellis

"Toccare, commuovere, ispirare: è questo il vero dono della danza”.
Aubrey Lynch

"Il successo o l’insuccesso nello studio della danza dipende molto da come si iniziano gli studi; per questo occorre dare molta importanza alla scelta del maestro."
Carlo Blasis

"Ci sono momenti in cui la semplice dignità di un movimento può sostituire degnamente una montagna di parole."
Doris Humphrey

"La danza può rivelare tutto ciò che la musica racchiude."
Charles Baudelaire

"Non mi piaceva studiare danza, ma il vero motivo era che non mi piaceva indossare il tutu."
Elle MacPherson

"Bisogna avere un caos dentro di sè, per generare una stella danzante."
Friedrich Nietzsche

"La danza, come la vita, è ricca di fantasia, piena di armonia e ha un linguaggio universale, è un sogno di gioia, che si realizza ogni giorno, imparando passo a passo il difficile mestiere di un danzatore. La danza fa parte della nostra vita."
Ilir Shaqiri

"Ascoltate la musica con l'anima.
Non sentite un essere interiore che vi si risveglia dentro? È per lui che la testa vi si drizza, che le braccia si sollevano, che camminate lentamente verso la luce. E questo risveglio è il primo passo della danza come la concepisco io."
Isadora Duncan

"La danza è una canzone del corpo di gioia e di dolore."
Martha Graham

"La danza è scoperta, scoperta, scoperta."
Martha Graham

"Le nostre braccia hanno origine dalla schiena perchè un tempo erano ali."
Martha Graham

"La danza, un minimo di spiegazione, un minimo di aneddoti, e un massimo di sensazioni."
Maurice Béjart

"La danza per me è un mezzo per cercare di essere una persona migliore."
Mariafrancesca Garritano

"Imparare a camminare ti rende libero. Imparare a danzare ti dà la libertà più grande di tutte: esprimere con tutto il tuo essere la persona che sei."
Melissa Hayden

"La danza è una delle rare attività umane in cui l'uomo si trova totalmente impegnato: corpo, cuore e spirito. Per il bambino danzare è importante quanto parlare, contare o imparare la geografia. È essenziale per il bambino, nato danzante, non dissipare questo linguaggio sotto l'influsso di un'educazione repressiva e frustante."
Maurice Béjart

"La danza non è un'arte per avere successo, ma un dono per dare agli altri un’emozione."
Merce Cunningham

"L'essenza dell'arte è provare piacere nel dare piacere."
Mikhail Baryshnikov

"La danza è una poesia muta; la poesia è una danza parlata."
Simonide

"C'era una stella che danzava e sotto quella sono nata."
Shakespeare

"Mi sono innamorata della danza perché è l’unica arte che si avvicina all’amore. Si fa con il corpo, l’anima e il cuore, almeno nei casi migliori."
Vittoria Ottolenghi

"Ballare significa confrontarsi con se stessi. È l'arte dell'onestà. Si è completamente allo scoperto quando si balla. La propria salute fisica è allo scoperto. la propria autostima è allo scoperto. La propria salute psichica è allo scoperto, è impossibile ballare senza essere se stessi. Quando si balla si dice la verità. Se si mente, ci si fa male."
Shihirley Maclaine

"Non arrivo a strapparmi dal ricordo quelle parvenze, quelle musiche, quei gesti che esprimevano, senza parole, un eccellente tipo di linguaggio muto."
Shakespeare

"Il bambino canta ancora prima di parlare, balla ancora prima di camminare. La musica è nei nostri cuori sin dall'inizio."
Pam Brown

"La danza rappresenta nessuna cosa, ma ogni cosa."
Paul Valéry

"Danziamo, danziamo...altrimenti siamo perduti."
Pina Bausch

"Per fare questo mestiere la passione è la base. Ma il talento va forgiato. Ogni giorno ci vogliono disciplina e una grande dedizione."
Roberto Bolle

"La danza è una delle arti più antiche e magiche della nostra umanità."
Sabrina Brazzo

"Lavora come se non avessi bisogno di soldi. Ama come se non avessi mai sofferto. Danza come se nessuno ti guardasse."
Satchel Paige

* Accettata anche sotto forma di colletta.

venerdì 31 ottobre 2014

e la mente vaga

mentre mi districo nel cercare una soluzione per "cambiare aria" che non preveda uno spostamento di 80 km tra andata e ritorno, la mia mente vaga, vaga alla ricerca di musiche da ballare,e si va da tabla solo fantastici a grandi classici del metal o del rock.

Sono determinata? Direi di più di tante altre volte.

giovedì 30 ottobre 2014

riconsideriamo un po'

L'altro ieri sono partita con l'idea di provare a diventare insegnante.

Non ho già deciso di lasciare perdere, ma....

.... ieri ho visto questo video.


E' la classe del primo anno di una terza insegnate sempre conosciuta tramite FB a cui ho chiesto un parere sul mio assolo.

No scusate PRIMO ANNO.

Purtroppo non posso farvi vedere il video dei pezzi portati dal gruppo con cui ballo io su esplicita richiesta della mia insegnante che non vuole che siano pubblici perchè teme il furto della proprietà intellettuale delle sue coreografie.

Però...

...però...

dopo aver visto questo PRIMO ANNO e confrontata con l'esibizione del nostro TERZO ANNO, ci sono molte cose che prendono un sapore diverso addolcibile con un punto di domanda alla fine per non dargli un punto "full-stop". Un esempio?

I nostri video non vengono divulgati per timore del giudizio di altre insegnanti?

Ecco cambiate con il punto di fine frase e sentirete la pesantezza della frase.

E con questa un sacco di considerazioni tra cui quella malignissima fatta già l'anno scorso che più che un gruppo di danza sembriamo scimmiette ammaestrate e a chiusura di queste il desiderio di cambiare aria, perchè in 4 anni di corso io di fatto a parte farmi il fegato per sciocchezze ho imparato davvero poco.

martedì 28 ottobre 2014

Sto avendo un picco esagerato di autostima: la cosa che mi spaventa di più è il botto che potrei fare se cadrò.

Io che mi considero sempre inadeguata sto volando su quello che mi è stato detto ieri, ma facciamo 2 passi indietro. 

uno e due

Domenica ho fatto questo assolo.



L'ho fatto vedere a 2 insegnanti conosciute su FB  e ieri, una di loro, dopo averlo visto mi ha detto 4 cose:

il sorriso ci deve essere sempre,
cura di più le mani,
avresti potuto fare qualche fianco più accentuato per sottolineare i passaggi
e quarto (passo uno) hai mai pensato di darti all'insegnamento?

Sono troppo maniaca della precisione di fronte a certi discorsi per poter affrontare l'idea di diventare un insegnate, perchè per me l'insegnante deve essere un modello  di perfezione da seguire.

Però ci ho pensato e mi sono chiesta cosa serva per diventarlo.

San google mi tira fuori la pagina di un accademia di ballo (riconosciuta dal CONI che purtroppo sta a Roma) clicco qui e là e trovo il programma per il corso di insegnate di primo livello e mi dico, cavoli ma posso anche farcela! 

E allora oggi picco di autostima. Sono stata un fallimento come veterinario, come mamma ho tutti i dubbi di incapacità che hanno tutte le mamme, ho sogni nel cassetto che non sono impossibili, ma senza le condizioni per far si che si avverino, ma per questo, per questo ho più carte in mano e almeno per oggi voglio pensare che sia possibile farcela. 

Anche andare a Roma per fare il corso affiliato CONI.


domenica 26 ottobre 2014

mai ballare incazzate

Dire che ho rovinato lo spettacolo di oggi è un eufemismo.

La prossima volta un bel vaffanculo, risolve un sacco di problemi. Così magari sono meno incazzata e mi concentro meglio sulle coreografie che non studio a casa quando ci lavoriamo su per il saggio figuriamoci poi.

Tutto per colpa delle solite storie: ed io che ci casco sempre immancabilmente come una polla.
Eccomi a fare una cosa richiesta dall'insegnante, e subito qualcuno a fare " il pelo nell'uovo" quando il culo per fare qualcosa non solo non lo mette mai in gioco, ma non lo muove nemmeno.
Ed io come una perfetta polla, ci cado in pieno, e m'incazzo per il commento idiota e rispondo a tono, anzichè fottermene e rispondere con più diplomazia.

Poi l'incazzatura me la porto dietro, perchè sono una rancorosa.

Però ora vorrei capire, se sono così importanti i "mi piacerebbe" dell'insegnante da prenderli come dogmi inconfutabili e guai se non c'è "il volant" sull'abito che ho presentato io, allora perchè sono meno importanti i "vestitevi così" per uno spettacolo tanto da presentarti/vi con un abbigliamento mai visto mai concordato e nemmeno dichiarato in anticipo almeno all'insegnante in modo che in un gruppo di 6 3 fanno la parte delle gemelle Kesler e delle altre chissenefrega? Ero in macchina con voi ieri, mi ricordo "i conti in tasca" che avete fatto su cosa avrebbe indossato l'una e cosa avrebbe indossato l'altra, pensando a voi stesse.
Mi ricordo anche i discorsi fatti ad inizio estate "ah no se non organizza l'insegnate io non faccio niente, non voglio che pensi che si facciano le cose di nascosto da lei", tutto perchè si ho proposto di mangiare insieme e trovare da noi il ristorante anzichè gravare sempre sull'insegnante.

E sì mi viene da pensare che siate solo delle egoiste leccaculo approfittatrici, che quando volete tutte a gridare "mamma mamma mamma" ops.. "insegnate insegnante insegnante", e quando vi fa comodo pronte a dire 2 beh senti l'insegnate e le altre si arrangiano".

Però devo separare i discorsi, perchè poi quella che balal male sono io.

sabato 25 ottobre 2014

per quest'anno non cambiare, stesso gruppo, stesse cazzare

E' ricominciato il corso di danza e mi devo ricordare di non fare comunella: non sopporto dover parlare con le pecore " ah no se non ce lo dice l'insegnante non si fa", " se non lo propone l'insegnante non si fa", fintanto che l'idea non è loro, ovviamente.

E poi tutte a lamentarsi.

Ne hanno sempre una. Sì cerco anch'io ho dato la mia parte, venendo da una scuola diversa con un bagaglio che non è certo quello di chi non sa riconoscere un lato-lato da un lato-lato doppio. emi hanno pure rotto i coglioni perchè dicevo quello che pensavo. Mi sono adeguata, perchè di fatto non aveva senso ostinarsi, faccio ESATTAMENTE quello che mi viene richiesto e per tutta ripsosta non va bene. Ma magari fosse l'insegnate a dirmi qualcosa! Invece è sempre qualche impedita cronica che se non ha la pappa pronta col bigliettino del numero di cucchiaiate per terminare il piatto non sa cosa fare.

Beh intanto fanno le coreografie, loro. 

Io improvviso da solista.

mercoledì 22 ottobre 2014

Orgoglio materno-grammaticale

Iaia 3 anni meno una manciata di mesi.

"Mamma non trovo i miei piccoletti* dove saranno?"

Mimi 5 anni e quasi un mese.

" Se io vivessi in quella città** mi divertirei un sacchissimo"

Il congiuntivo non è morto, è che va coltivato con amore.


* peluches che cura amorevolmente come se fossero bimbi per poi spararli come fuochi d'artificio.

** Trieste: se ne parlava stamattina in relazione al vento che tira oggi.

lunedì 13 ottobre 2014

No, non esiste possibilità di potersi rilassare e allentare la tensione.

Le vacanze sono servite a poco o quasi niente.
La tensione ce l'ho addosso, vivissima, e tutti pronti a dirmi "rilassati".
Beh andatevene un po' a fare in culo, ok?
Mettetevi le mie adidas sfatte, mettetevi la prima maglietta in alto nell'armadio, e partite. Partite per essere me per un giorno, ma non partendo da zero, partendo con tutto il bagaglio del giorno precedente, il carico del nuovo giorno e gli imprevisti, per scoprire che il mnopoli è davvero un gioco.
Rilassarmi per me è un lusso che non posso permettermi. Sedetevi voi sul divano pensando di mettere il naso in affari vostri per 5 minuti approfittando che le vostre figlie stanno giocando tranquille: nel momento stesso in cui sentite quella deliziosa sensazione di benessere del piacere di rilassarsi, ecco che si apre la porta, per l'ennesimo problema di gestione del pc del piano di sotto. una delle tante sciocchezze che con un cazzo di corso ECDL si risolverebbe, ma... beh lasciamo perdere i ma, ed anche i se.
E questo è uno dei tanti "scordati di rilassarti perchè se lo fai arriva subito qualcosa che te lo impedisce" come se fosse una specie di maledizione.
Perciò piantatela di dirmi rilassati.

giovedì 9 ottobre 2014

dormire, non dormire, questo è il problema?

L'insonnia è un problema che va affrontato e sradicato alla radice, non tamponato rattoppato riempiendo i buchi con chissà cosa.
Se non dormi c'è qualcosa che ti frulla per la testa, nel bene e nel male.
Quando ho fatto l'ultimo trasloco, ho fatto una settimana a dormire solo 4 ore per notte per via delle "tante cose da fare".
Poi ci sono i pensieri. Ognuno è libero di avere i pensieri che più gli aggrada in testa e non dormire, non ce ne sono di serie A e B, o meglio se ci sono è chi li ha a classificarli così e non qualcun'altro in sua vece.
Poi c'è chi dice "ah quando appoggio la testa sul cuscino io stacco la testa": bene beato te, probabilmente è la stessa cosa che fanno i politici, i comandanti di navi da crociera affondate e quelli che ridevano alle 3 di notte. Bella gente, loro, io invece appartengo alle merde e non dormo.
Purtroppo il mio mantra " tranquilla non è morto nessuno" che di fatto è la cosa peggiore che può accadere perchè da lì non si torna indietro, non mi basta. Forse è troppo recente questo mantra per combattere meccanismo di rancore che vanno avanti da decenni, ha bisogno di più convinzione.
Di fatto questo è il "carburante dell'insonnia": per farla partire basta una piccola scintilla, che nel mio caso, 9 volte su 10, è una figlia che ti sveglia urlando, mentre lei continua a dormire. Un vero carattere di merda, il suo: s'incazza anche nei sogni.
Parliamoci chiaro: non è che non mi fa dormire, ma se mi sveglia alle 3 di notte urlando l'adrenalina se ne va in circolo,è una reazione fisiologica, e riaddormentarsi diventa difficile.
Devo fare un testamento in cui se divento vecchia e rincoglionita da urlare di notte, voglio essere affidata a mia figlia piccola: così almeno le restituisco un po' dei nervi che mi fa saltare in piena notte.
ed ora via a fare qualcosa di utile così almeno non vado in sbattimento che c'è sempre da fare e non combino mai in cazzo.

lunedì 6 ottobre 2014

l'arte della persuasione

"bimbe, andate a mettere a posto i giochi in cameretta per favore."
" no grazie"
" bene, bimbe muovete il vostro culo, andate a mettere a posto i giochi e scordatevi di vedere i cartoni!"
"Sì subito!"

basta solo essere convincenti.

lunedì 22 settembre 2014

Don't Panic!

in questo caso mi servirebbe proprio la guida intergalatitca per autostoppisti con la sua bella scritta lampeggiante " niente panico": sabato faccio la festa del quinto compleanno della mimi in casa e se vengono tutti gli invitati avrò 20 bambini con relativi genitori in casa! Questa volta spero sentitamente nelle defezioni.

Ovviamente per complicarmi la vita ho deciso che avrei festeggiato anche il mio compleanno con pochi adepti per un totale di 9 adulti e 8 bambini, noi compresi, con la cena post festa.

La casa è da sistemare, perchè come al solito è sempre incasinatissima.
Per questioni economiche acquisterò il meno possibile, tra cui la torta che ho deciso di fare io. Anzi le torte: quella di Marina, una torta di cupcakes (bella comoda e già porzionata) e il tiramisù per me.
Sempre per questioni economiche i presentini li farò io: braccialetti con gli elastici: me ne servono 20 e ne ho fatti al momento 3.
Aggiungiamoci che dovrei/ vorrei finire i ricami che ho promesso ad una amica per il figlio che inizia la materna quest'anno, e sono terribilmente indietro.

Sicuramente ci saranno degli imprevisti.

vabbè ho capito: mi metto il gav e mi tuffo. 

domenica 21 settembre 2014

Ed io ci riprovo.

Le piante mi piacciono ma finisce sempre che me ne prendo poco cura, a maggior ragione se passa dal mio balcone la suocera che con sul buon senso di "spostiamo le piante da qui che se gocciolano sporcano la tenda del piano di sotto" mi lascia davanti alla finestra porta vasi appesi vuoti e vasi solo con terriccio, spostando le poche piante che ho nell'angolo più inculato di balcone, che cara grazia sono sopravvissute perchè ha piovuto tutta l'estate.
Mettiamoci anche 4 gatti uno più bastardo dell'altro che se i vasi li metti a terra si mangiano le piante tutte intere, qualsiasi cosa essa siano, credo anche l'edera e l'oleandro se ce l'avessero a portata di zampa.
Fautrice di questa mia voglia di riprovare è la pointsettia di mia mamma che avevo data per spacciata. Dal pianerottolo l'ho portata sul balcone in attesa di buttarla, ma anche lei graziata dalle piogge estive e dal caldo ha fatto una bellissima buttata di foglie facendomi ricredere sulla sua presunta morte: rimango sempre dell'idea che risorgere sia impossibile nonostante ciò che credono i cristiani.
Ammetto che anche i rami tagliati e messi in acqua del mio potos storico e stoico che ha oltre 10 anni e di quello che mi ha regalato mamigà quando andammo a trovarla la prima volta, hanno aiutato parecchio nel mio capriccio del terriccio: vedere queste foglie verdi tostissime (e smangiucchiate dai gatti) aver buttato una marea di radici in uno scarnissimo vaso di vetro trasparente ti fan venir voglia di dargli qualcosa di più, tipo un vaso con la terra.

Così ho comprato del terriccio nuovo ed ho sistemato tutte le piante che ho sul balcone tranne i bulbi che mi danno degli stranissimi fiorellini blu sia in primavera che in autunno arrivatimi sempre da mamigà.

Ah ho anche preso 3 piante nuove, a parte l'erica, non mi chiedete altri nomi perchè non li so.


La pointsettia fautrice


Pianta sempreverde ignota


Ipomea superstite dagli Shami-attacchi


Piantina nuova e piantine vecchie


Potos Figli e fagioli della Mimi (che hanno già messo fuori la radice)



venerdì 12 settembre 2014

Infinite Piccolezze


Ero sul mio rametto di rosmarino, ma non ho capito bene cosa sia successo e mi sono persa, ritrovandomi qui.

giovedì 11 settembre 2014

11 settembre 1973

"Mamma, è ora svegliati!" erano le 6 più meno quanto ti ho detto per la prima volta di alzarti per me dal letto, forse l'unica in cui sono riuscita a svegliarti al primo colpo, quella volta chesi fa una volta nella vita di un figlio e mai più. Le 6 del mattino di 41 anni fa.
c'ero anch'io ma mi ricordo poco: mi ricordo i tuoi racconti, che forse, nella tua memoria sono gli unici precisi che non hanno mai cambiato di una virgola tutte le volte che me li hai raccontati, ed ora non sono certa di ricordarmi io tutti i dettagli, e non ci sei tu a ricordarmeli.
Mi ricordo che il papà ha preso tutti i tombini di viale delle forze armate con tua enorme "soddisfazione". mi ricordo che ti hanno preparato per quello che chiamavi parto pilotato, ma che poi ho fatto tutto da sola in un epoca dove l'ecografia che avrebbe rilevatola tua placenta previa, e la cardio tocografia non esistevano nemmeno.
Però dai, in sala parto ci siamo sbrigate io e te: poco prima delle 12 ero fuori, mi pare fossero 11.52.
Quello è stato un gran giorno per tutte e due, ed è tato ocsì grande per te, che ostetrica e ginecologo hanno stappato lo spumante per un parto naturale: non credevano che ce l'avresti fatta da sola.
Buon compleanno anche a te, mamma.