lunedì 10 maggio 2010



E piove.....

Che PALLE!!!



Approfitto del fatto che la Marmocchia dorme (ed ora che l'ho detto si sveglierà all'istante impedendomi di scrivere come si deve) per sbloggare un po'.

Piove, che palle. Non solo per il principio primo che se lavi i panni non asciugano in meno di tre gironi prendendo quel puzzo di acqua marcia a cui si preferisce di gran lunga l'odore di muffa quasi fosse acqua di colonia, ma anche perchè se piove non ti viene voglia di fare nulla e ti piglia l'apatia.
Mettiamo in conto che all'apatia da pioggia reiterata si somma il fatto che la casa è uno schifo (ieri l'ho definita "merdaio" e il signor baule ha detto con fare innocente che non è un merdaio, ma solo incasinata, cosa che voleva essere una battuta per tirarmi su il morale ed invece m'ha fatto imbestialire); che alla mia apatia si somma quella del signor baule, alla difficoltà oggettiva di gestire il prioprio tempo con una bimba piccola, che mi fa vivere al minuto, e ci mancherebbe pure che la Mimi sia noiosa come ieri e il gioco è fatto: si desidera una bomba per risolvere tutto.
Ecco come avevo pronositcato la Mimi si è svegliata, per lo meno qualche minuto dopo averlo scritto così da poter buttare fuori qualche pensiero.
E se poi anche il suo papà non si mettere a fare lo spiritoso facendomi perdere tempo nel farmi notare che ho scritto " gironi" e non "giorni" sarebbe pure meglio. Ah già perchè all'apatia si associa il pessimo umore.

4 commenti:

  1. Due, quadrate e belle grosse...

    RispondiElimina
  2. e che girano alla rovescio. Qui sole alternato a nubi e vento che quando sparisce il sole, diventa freddo.Acqua Sabato pomeriggio in moto, acqua ieri sera in moto..non se ne può più

    RispondiElimina
  3. È inutile, pioggia deprime... Ma siamo in primavera o in autunno?

    RispondiElimina