mercoledì 9 giugno 2010

Ciao Mondo Virtuale,

vedi? Non ti ho abbandonato, ti sto solo dedicando meno tempo ma tutto per te.
Intanto un po' di "restyling": pulizia della posta elettronica da una serie di newsletter che non mi interessano più e che non ricevevano più che un click per cancellare il messaggio. Meno messaggi, ma almeno che mi interessino.
Sto anche cercando di raccimolare idee per scrivere un po' per l'altro blog, quello da mamma, perchè ne ho voglia ma non so cosa scrivere: non riesco a trovare un aneddoto, o una forma divertente per mettere insieme le idee che non sembrino una cozzaglia di fatti vari.

Oggi sono riuscita anche ad andare in libreria.
A parte comprare un paio di libri per mia figlia (Barbapapà e la famiglia Barbapapà), ho preso un libro per aiutarmi con il peso, perchè tra gravidanza e allattamento (che ha come "effetto collaterale" quello di farti avere una fame da lupo siberiano) ho messo su 15 kg di troppo, e sebbene non sia mai stata una patita della taglia 40, vorrei rientrare nei vestiti che avevo pre-gravidanza, e soprattutto non sentirmi così goffa con me stessa.

Non è facile: in questo momento ho una gran voglia di mangiare qualcosa di dolce, ma temo il "quantitativo" di qualcosa di dolce che introdurrei prima di sentirmi appagata. Bastasse, che ne so, solo una caramella, non mi farei poi molto problemi.

6 commenti:

  1. Però dai, è una bella bestia...

    RispondiElimina
  2. Si ma lui è giustificato, io no!

    RispondiElimina
  3. Rimane una bella bestia, giustifica o non giustifica

    RispondiElimina
  4. Mi prendo tutta l'occasione per essere mandata a quel paese: hai provato a ricorrere alle caramelle senza zucchero, agli yogurth vitasnella e ai prodotti senza zucchero? Ti danno lo stesso la sensazione di dolce ma non incide sulle calorie, perchè al posto dello zucchero vengono usati dolcificanti come aspartame e cose di questo tipo. So che in giro dalle mie parti fanno pure il gelato per diabetici, e deve essere senza zucchero. Io l'ho assaggiato diverso tempo fa. Non è malaccio per essere un gelato dietetico.

    RispondiElimina
  5. @ krishel: sai com'è se la voglia di dolce ce l'hai la sera in casa i prodotti dietetici o li hai già o ciccia. :) Personalmente poi sono contraria all'uso di aspartame.

    RispondiElimina
  6. anche io sono contro l'aspartame, se devi farti male allora vai di zucchero!

    L'attacco di "voglia di dolce" è la cosa più difficile da controllare per me. Per esempio io ho dovuto dare un taglio all'assunzione di dolci facendo uno sforzo immane i primi giorni (sembravo a rota!!!), poi, con la "disintossicazione" è stato meno doloroso farne a meno....anche se ci sono momenti in cui farei dei baratti decisamente scorretti per un po' di dolce!!!In bocca al lupo...non solo quello siberiano!!;-P

    RispondiElimina