martedì 18 agosto 2015

non ci capisco un cazzo

E vualà, eccomi a parlare di lebendiges deutsch.

Avevo deciso, speranzosa, che oggi sarei andata all'euroschule di Bonn a fare il test d'ingresso per i corsi di lingua per stranieri.

Il test non l'ho fatto.

Non so chi non ha capito cosa, se io col mio tedesco buono per ordinare un kebab ad un turco (ed oggi visto lo sconforto sono propensa a ritenere che vada bene solo per quello) o l'impiegato della Bundesagentur für Arbeit: sta di fatto che per poter sostenere qualsiasi esame mi manca un foglio dall'ufficio immigrazione di Koeln che mi arriverà tra 2-3 settimane, ed una volta ricevuto questo potrò andare a fare un test sempre all'euroschule, ma alla sede di fronte alla stazione, non in quella in culo ai lupi dispersa tra gli uffici ministeriali.

Poi non so più che cazzo accadrà. Intanto mi farò un piano di studi per queste 2-3 settimane cercando di portare a casa quanto più possibile come tedesco.

1 commento:

  1. Ellamiseria quanto sono complicati sti crucchi...

    RispondiElimina